MONUMENTO AL PATRIOTA TIROLESE ANDREAS HOFER

Merano (Bz)

 

Patriota e combattente della libertà tirolese, oste e commerciante di bestiame, nacque nel 1767 a San Leonardo in Passiria presso il maso Sandhof.

 

Quando il Tirolo con la pace di Presburgo (1805) fu assegnato alla Baviera, alleata della Francia, Hofer assunse il comando nelle lotte per la libertà del Tirolo contro il dominio bavarese. Organizzò una milizia popolare (gli Schutzen) e sconfisse nel maggio del 1809 l'armata bavarese.

 

Il Tirolo venne ceduto alla Francia con l'armistizio di Znaim, e fu invaso da un'armata di francesi e bavaresi.

 

In agosto i tirolesi, guidati da Andreas Hofer, sconfissero l'esercito d'occupazione ed egli divenne Reggente del Tirolo.

 

Nell'ottobre 1809, assegnato nuovamente alla Baviera, il Tirolo fu occupato dalle truppe francesi. Hofer proseguì la sua resistenza, venne però sconfitto e dovette fuggire.

 

Il 28 gennaio 1810  viene arrestato con la sua famiglia, a causa del traditore Frank Raffi, un mendicante a cui Hofer non aveva negato aiuto. Il patriota e' condotto a Mantova, dove viene fucilato il 20 febbraio 1810.

 

 

Museo Passiria

dedicato ad Andreas Hofer

 

San Leonardo in Passiria (Bz) - Via Passiria, 72 - Tel. 0473 657721

 

http://www.museum.passeier.it

 

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006

San Leonardo in Passiria - 1 agosto 2006